13Dicembre2018

AMCI PARMA: MUSICA E PREGHIERA PER IL SANTO NATALE

ASSOCIAZIONE MEDICI CATTOLICI ITALIANI

SEZIONE “GIANCARLO RASTELLI” PARMA

MUSICA E PREGHIERA

IN ATTESA  DEL S. NATALE

Casa Madre dei Missionari Saveriani, Viale S. Martino, 8

Sabato 15 Dicembre 2018

dalle 16 alle 19 .

MONASTERO di BOSE (BI) , 20 ottobre 2018 : Giornata di fraternità delle Sezioni AMCI del Piemonte


Alla giornata di fraternità dei medici cattolici della regione Piemonte presso la Comunità Monastica di Bose, Magnano (BI)  ha preso parte un numeroso gruppo di medici Cattolici con le famiglie, in tutto circa 65 persone, provenienti da diverse sezioni della regione Piemonte. Oltre all'assistente  regionale Mons. Marco Brunetti (Vescovo di Alba) erano presenti il Vice Presidente Nazionale Franco Balzaretti, il Consigliere Nazionale Pier Lugi Porta e naturalmente il presidente regionale Fabrizio Fracchia ed il vice-presidente (e presidente della sezione di Cuneo) e soprattutto Bruno D'Angeli  che ha organizzato la giornata di fraternità a Bose.

La giornata è stata splendida sia come clima meteorologico ma anche il clima di amicizia e dei rapporti personali che si sono instaurati (o consolidati).

La bellissima relazione del priore di Bose p. Luciano Manicardi, splendidamente introdotta da mons. Marco Brunetti,  è stata appezzata da tutti (di cui si allega copia completa). Era infatti incentrata su quattro punti essenziali: vulnerabilità, dignità umana, cura e resilienza; anche se poi p. Luciano ha approfondito altri importanti aspetti, per la sollecitazione dei vari interventi del numeroso pubblico presente.

 

Accoglienza ore 10 – 10.30   

                   

Ore 10.30     Saluto e introduzione dell’Assistente Ecclesiastico AMCI Regione Piemonte  

S. E. Mons. Marco Brunetti  

Vescovo di Alba e Delegato CEP per la Pastorale della  Salute                  

Ore 11.00   Relazione  p. Luciano Manicardi Priore della Comunità Monastica di Bose 

 Ore 12.30     Preghiera dell’ora media  

 Ore 13.00 Pranzo 

Dopo il pranzo c'è stata la riunione dei presidenti di sezione con mons. Brunetti

e poi la visita al bellissimo laboratorio  iconografico della comunità.   

 

RESOCONTO del Ritiro spirituale AMCI Centro:

 

RITIRO SPIRITUALE  - AMCI CENTRO

Nei giorni 19-21 gennaio si è svolto, nella Domus Pacis di S. Maria degli Angeli,  l’ultimo ritiro spirituale nazionale AMCI  che ha fatto seguito a quelli del Nord e del Sud.

L’adesione  dei partecipanti è stata tanto numerosa   - circa novanta iscritti –   quanto inaspettata visto il mese  invernale. Gli esercizi,  tenuti dal nostro beneamato Cardinale Edoardo Menichelli,  hanno  visto oltre  alla partecipazione  di Consiglieri nazionali e soci del Centro anche la presenza  del nostro Presidente Boscia, del Segretario e Vicesegretario Saraceni e Persiani, dei  Vicepresidenti  del Nord Balzaretti, del Sud Battimelli, del Tesoriere Splendori  e del presidente del Forum  Sociosanitario Bova.

Nello svolgimento dell’evento è stata prevista anche una riunione del Consiglio di Presidenza che  si è tenuta nel pomeriggio del sabato in un clima di distensione costruttiva.

Le quattro  meditazioni, tenute dal nostro Assistente Spirituale nella bella  sala “Perfetta Letizia”,  hanno avuto come tema centrale l’ illustrazione  dell’ Esortazione Apostolica Postsinodale di Papa Francesco  Amoris  Letitia  dove il nostro Cardinale ha fatto significative riflessioni sulla famiglia e l’amore sponsale, ha posto inoltre l’accento su quello che deve essere, nel nome della misericordia, l’atteggiamento della Chiesa nei confronti dei  Divorziati con  l’Accogliere, l’Accompagnare, il Discernere e l’Integrare.

Il ritiro ha avuto il momento di maggior spiritualità al mattino del Sabato dove tutti i partecipanti in grande raccoglimento hanno recitato il santo Rosario nella Porziuncola, a loro riservata, guidati da padre Giancarlo Rosati dell’Ordine dei Francescani Minori ed hanno poi in comunione di preghiera acquistato l’indulgenza plenaria. Lo stesso Padre Rosati  ha poi  svolto sempre al mattino una meditazione sulla  “spiritualità” di San Francesco. Le S. Messe sono state tutte celebrate dall’Eminenza Menichelli, quella del Sabato pomeriggio poi officiata nel magnifico  Refettorietto della Basilica di S. Maria degli Angeli.

Non è mancato un momento di svago quando il Padre Cappuccino Gianfranco Priori (Padre Mago)  Rettore del Santuario della Madonna dell’Ambro ha allietato, da autentico illusionista e professionista della prestidigitazione, i presenti con giochi di carte ,anelli e corde suscitando l’incredulità ed il divertimento del nostro Cardinale, del Presidente e di tutti i partecipanti.

Nella giornata della Domenica dopo l’ultima meditazione del nostro Assistente, alla quale è seguita la S. Messa, ha concluso il ritiro il Presidente esprimendo parole di soddisfazione e di incoraggiamento a che la nostra Associazione cresca sempre più e si faccia carico e promotrice della difesa della vita. Il pranzo ha ufficialmente segnato la fine del ritiro e dopo un caloroso scambio di saluti ognuno ha fatto ritorno nelle proprie sedi.

Da ultimo e non ultimo, non posso qui non ricordare e ringraziare il consigliere nazionale Fausto Santeusanio  per la fattiva e preziosa collaborazione.

 

                                                                                                      Stefano Ojetti                                                 

                                                                                                 (Vicepresidente Centro)

Attachments:
Download this file (20180120_114402.jpg)20180120_114402.jpg[ ]6709 Kb
Download this file (DSCN8312-2.JPG)DSCN8312-2.JPG[ ]2274 Kb
Download this file (programma ASSISI.doc)programma ASSISI.doc[ ]589 Kb
Download this file (tavolo1.jpg)tavolo1.jpg[ ]418 Kb

MONS. P. RICCIARDI : LETTERA AI MEDICI

SIAMO LIETI DI PUBBLICARE IN ALLEGATO LA LETTERA AI MEDICI DI S.E. MONS. P. RICCIARDI - VESCOLO AUSILIARIO DI ROMA.

 

RESOCONTO del Ritiro spirituale AMCI Sud

 RITIRO SPIRITUALE AMCI SUD

Dal 24 al 26 novembre 2017 presso il Pontificio Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei si è svolto il ritiro spirituale dell’Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI) per il Sud Italia, che fa seguito a quello già tenuto a Mortara  (prov. di Pavia) in settembre per il Nord, mentre quello per il Centro è previsto ad Assisi nel prossimo mese di gennaio.

Il ritiro è stato predicato dall’assistente ecclesiastico dell’AMCI S. Em.za il Card. Edoardo Menichelli e le meditazioni sono state incentrate sull’esortazione postsinodale “Amoris Laetitia” di papa Francesco.

Ad accogliere con grande gioia ed amicizia i medici cattolici dell’Italia meridionale e i loro familiari è stato sua S.Ecc.za Mons. Tommaso Caputo arcivescovo-prelato di Pompei e delegato Pontificio del Santuario della Beata Vergine.

Anche il Sindaco e le autorità amministrative e politiche di Pompei hanno portato i saluti istituzionali e dato il benvenuto di tutta la città ai medici cattolici per questo importante momento associativo.

Erano presenti i vertici e i dirigenti nazionali dell’AMCI guidati dal presidente nazionale prof. Filippo Maria Boscia, numerosi consiglieri nazionali e molti presidenti di sezione accompagnati dagli assistenti ecclesiastici.

Le meditazioni del cardinale Menichelli sono state di particolare intensità ed interesse ed hanno calamitato l’attenzione del folto uditorio.

Egli, dall’alto della sua lunga esperienza di pastore e ultimamente anche di padre sinodale nei sinodi della Chiesa sulla famiglia e sul matrimonio del 2014 e del 2015, ha con passione riflettuto sulla crisi della famiglia, inserendola nel contesto, evidenziato dal papa stesso nell’Evangelii gaudium, di grave crisi epocale che viviamo e che è innanzitutto crisi antropologica e culturale, per cui la famiglia viene decostruita, misconosciuta nel suo valore e distrutta.

E in questa situazione è imprescindibile il bisogno di riconoscere la dimensione dell’amore coniugale a fondamento di una famiglia vera e giusta.  La famiglia secondo il disegno di Dio e con la grazia del sacramento del matrimonio con il quale Gesù viene incontro agli sposi deve riscoprire la sua intrinseca bellezza.

Notevole, per testimonianza esperenziale di vita coniugale e familiare vissuta e intensità concettuale, è stata la relazione della terza meditazione, affidata come da espressa volontà del cardinale, a due laici pastoralmente impegnati in questo specifico settore, i medici Giuseppe Petracca Ciavarella e Lucia Miglionico, storici dirigenti dell’AMCI, che tra l’altro il Santo Padre Francesco ha voluto a rappresentare le famiglie Italiane come uditori alla sunnominata assemblea generale straordinaria del Sinodo dei Vescovi sulla Famiglia.

A conclusione dei tre giorni di esercizi spirituali davvero edificanti e di notevole rilievo pedagogico e spirituale, si è svolto un recital in onore di S. Giuseppe Moscati, co-patrono dei medici cattolici, a cura del dott. Mario Ascolese, presidente AMCI della Regione Campania, che ha declamato alcuni significativi brani tratti dalla lettere del santo medico che si sono coniugate ad alcune melodie napoletane dei primi anni del ‘900, epoca in cui visse Moscati, magistralmente rievocate dal chitarrista il M° Espedito De Marino, artista di fama e di grande valore. 

Giuseppe Battimelli

Vice presidente nazionale Associazione Medici Cattolici Italiani (Amci) per il Sud Italia

Attachments:
Download this file (RS SUD 1.JPG)RS SUD 1.JPG[ ]840 Kb
Download this file (RS SUD 2.JPG)RS SUD 2.JPG[ ]2543 Kb
Download this file (RS SUD 3.JPG)RS SUD 3.JPG[ ]4151 Kb